Il Rijeka espugna Koprivnica e torna a sorridere. Primo successo per Tomić

coppa
L'allenatore Goran Tomić e Daniel Štefulj sul campo dell'"Ivan Kušek Apas" di Koprivnica

Inguardabile e imbarazzante per più di un ora, micidiale e spietato nei rimanenti 25 minuti. Nel recupero della 16ª giornata di campionato, il Rijeka espugna per 3-1 il campo dello Slaven Belupo e torna in corsa per il quarto posto che, da come stanno andando le cose in Coppa, potrebbe portare un posto in Conference League. Una vittoria, la prima di Goran Tomić in campionato, attesa 39 giorni, che si spera possa fungere da molla per sbloccare mentalmente la squadra. Domenica contro il Varaždin bisognerà confermarsi.

Slaven Belupo-Rijeka 1-3

MARCATORI: 1-0 Glavičić al 23′, 1-1 Drmić al 69′, 1-2 Menalo al 74′, 1-3 Galović all’81’.
SLAVEN BELUPO (4-4-2): Filipović, Van Bruggen, Božić, Bosec (dall’82’ Bogojević), Leyton (dal 46′ Kim), Glavčić (dall’81’ Liklin), Paracki, Lulić (dal 73′ Julardžija), Goda, Iličić (dall’73’ Delić), Knoll. All.: Tomislav Stipić.
RIJEKA (4-2-3-1): Nevistić, Tomečak, Capan, Galović, Vukčević (dal 46′ Štefulj), Čerin, Mudražija (dal 54′ Menalo), Murić, Andrijašević (dal 91′ Yateké), Lončar, Drmić (dall’83’ Kulenović). All.: Goran Tomić.
ARBITRO: Pejin di Donji Miholjac.
NOTE: stadio di Koprivnica. Ammoniti: Bosec, Van Bruggen.

Standings provided by SofaScore LiveScore

 

Facebook Commenti