9 luglio 2006: L’Italia è Campione del mondo per la quarta volta

Fabio Cannavaro solleva la Coppa del mondo a Berlino

Il 9 luglio del 2006 l’Italia sollevava la sua quarta Coppa del mondo dopo aver superato la Francia nella finale di Berlino. L’ultima vittoria era arriva nel 1982 in Spagna, prima ancora la doppietta consecutiva del 1934 e del 1938. Quello del 2006 fu un Mondiale da brividi. Il penalty decisivo di Francesco di Totti contro l’Australia, la pazzesca semifinale contro i padroni di casa della Germania, e la vittoria ai calci di rigore sotto il cielo di Berlino contro la Francia.
Sono trascorsi già 14 anni, ma il rigore decisivo realizzato da Fabio Grosso è un’immagine ancora viva nella mente di tutti gli italiani.

Facebook Commenti