Fiume. Ecco a voi la Casa dell’infanzia

Dopo lunghi anni di preparazione, progettazione, consultazione con architetti e urbanisti, per non parlare dell’opera di edificazione rallentata dalla pandemia, finalmente la Casa dell’infanzia dell’ex complesso industriale del Benčić ha aperto i battenti, prima ai giornalisti e in seguito anche ai cittadini interessati. Le aspettative erano veramente alte e più si parlava dei contenuti che la nuova Casa ospiterà, più la fantasia tesseva tele incredibili che parevano sempre più difficili da realizzare. Bisogna dire, però, che a lavori ultimati, la Casa dell’infanzia non ha deluso i primi visitatori, lasciandoli a bocca aperta per l’originalità degli spazi, dei colori e dei materiali usati, ma anche per la presenza di tecnologie audio, video, informatica e di altro tipo assolutamente all’avanguardia in Croazia, se non in Europa.

Il servizio completo sulla Voce in edicola venerdì 26 marzo o in formato digitale. Clicca qui e abbonati.

Facebook Commenti