Klape Kastav: un album per Ivan Matetić Ronjgov

Il disco «Draga nam je zemlja» è stato realizzato in collaborazione con diversi ospiti

0
Klape Kastav: un album per Ivan Matetić Ronjgov

Le klape femminile e maschile Kastav hanno pubblicato per l’etichetta Aquarius records di Zagabria l’album “Draga nam je zemlja” dedicato al 140.esimo anniversario della nascita e al 60.esimo della morte del compositore Ivan Matetić Ronjgov. L’album è frutto di anni di impegno nella conservazione e nella promozione del patrimonio culturale basato sulla musica popolare di queste terre, soprattutto su quella che comprende la musica nella scala istriana, inserita da diversi anni sulla lista del patrimonio culturale immateriale dell’UNESCO. Il duplice anniversario di uno dei più importanti compositori croati del XX secolo, celebrato l’anno scorso, è stato un’occasione unica per condividere con il pubblico l’enorme valore dell’opus musicale che Ronjgov creò sulle basi della musica popolare dell’Istria e del Litorale croato. A questo fine, l’Associazione Kanat di Castua aveva promosso il 4 ottobre 2020, in occasione della Bela nedeja, un concerto che ha visto l’esecuzione dei brani più popolari di Ronjgov, intitolato appunto “Draga nam je zemlja”. È stato proprio questo il concerto che si è trovato registrato sull’omonimo album.

 

Diversi contributi

Oltre alle klape Kastav e all’Ensèmble vocale Kanat, sempre di Castua, all’album hanno dato il loro contributo anche il Coro femminile della SAC Učka di Mattuglie, i suonatori di “sopele” dell’isola di Veglia Branko Brnić e Klaudije Dunato, nonché Rajka Jurdana-Šepić e Sven Sušanj che hanno recitato in ciacavo alcuni passi delle lettere di Matetić Ronjgov.

Una grande motivazione nella creazione di quest’album sono state le parole dello stesso compositore “Sono riuscito a dimostrare e a mostrare che la musica istriana è degna del podio concertistico come ogni altra, e forse anche di più, perché è originale”.

I tecnici del suono dell’album sono Ivan Popeskić e Igor Lesica, il mastering è pure firmato da Ivan Popeskić che, assieme a Saša Matovina, è il produttore musicale del disco. Il produttore esecutivo è Saša Matovina. Il design della copertina è firmato da Robert Krančić, il quale ha utilizzato le fotografie tratte dall’archivio dell’ente Ivan Matetić Ronjgov. Il progetto è stato realizzato con il sostegno della Città di Castua, della Regione litoraneo-montana, dell’Associazione nazionale dei compositori (HDS ZAMP) e dell’ente Ivan Matetić Ronjgov, mentre il materiale è stato registrato nella chiesa di Sant’Elena di Castua.

La Klapa maschile Kastav

Il videoclip natalizio

La pubblicazione del nuovo album è accompagnata da un videoclip delle due klape Kastav che eseguono il brano natalizio tradizionale di Castua “Porodil se j’ Kralj nebeski”, anch’esso contenuto nel succitato album. Il videoclip è stato registrato nella chiesa di Sant’Elena a Castua da Robert Kalčić ed è con questo che le due klape prenderanno parte alla seconda edizione del Festival internazionale dei canti natalizi a Puebla in Messico, che si terrà in modalità online il 22 dicembre. L’evento è organizzato dall’Università dell’America di Puebla e dal Coro misto e dall’Orchestra sinfonica Normalista di Puebla.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display