Sui sentieri delle delizie rovignesi

Dall’8 al 15 maggio il tradizionale evento enogastronomico con menu al prezzo promozionale di 120 kune

Dall’8 al 15 maggio si terrà la 18.esima edizione dell’evento enogastronomico “Sui sentieri delle delizie rovignesi”, che tradizionalmente attira un gran numero di visitatori, buongustai e amanti delle prelibatezze autoctone istriane.

 

Organizzato dell’Associazione degli artigiani di Rovigno con il sostegno dell’Ente turistico e della compagnia alberghiera Maistra, la manifestazione mira a presentare agli ospiti nostrani e stranieri le specialità tradizionali, ponendo l’accento sulla stagionalità dei piatti. L’obiettivo è quello di arricchire continuamente l’offerta cittadina e attirare turisti in Istria anche nella bassa stagione, rendendola una destinazione gastronomica di alto livello e riconosciuta in tutto il mondo.

Nell’ambito di quest’intrigante evento, i visitatori potranno gustare vari piatti della cucina tradizionale istriana e rovignese preparati dagli chef di otto rinomati ristoranti: Brancin Da Nino, Feral, Fortuna, Graciano, Lounge&Coctail Bar Ocean Prime, Santa Roma, Štorija e La Perla. Tutti gli ospiti potranno scegliere un menu a base di pesce o di carne, che avranno la possibilità di assaporare al prezzo promozionale di 120 kune. Le pietanze saranno preparate con un’attenta scelta degli ingredienti autoctoni e accompagnate dai vini del territorio, per un connubio irresistibile. Tra le portate proposte, quelle che stuzzicano il palato sono sicuramente le cozze miste alla busara, il risotto con gamberetti dell’Adriatico in bianco, il filetto di pesce affumicato con contorno, mentre tra i piatti a base di carne si distinguono l’involtino di vitello casereccio, il paté di pollo al tartufo nero e la bistecca di manzo con fusi.
I menu che saranno preparati dai singoli locali di ristoro sono disponibili sul sito web dell’Ente turistico rovignese www.rovinj-tourism.com.

Facebook Commenti