Parenzo, assistenza post Covid a domicilio

L’iniziativa viene attuata dal team che opera nell’ambito del progetto Ospizio

La Casa di riposo di Parenzo

Il Municipio parentino sta monitorando le necessità della popolazione locale anche nel corso della pandemia. In particolare l’attenzione è rivolta ad aiutare le persone che hanno superato forme gravi di Covid-19, ma che lamentano delle conseguenze che possono generare gravi problemi di salute.
Perciò, il team di esperti che opera nell’ambito del progetto Ospizio – assistenza a domicilio, sostenuto dalla Città e dalla Casa degli anziani e degli infermi, ha rilevato la necessità di aiutare e riabilitare i pazienti guariti dal Covid-19 allorché vengono dimessi dall’ospedale. Parenzo diventerà così la prima città in Croazia che fornirà assistenza sanitaria extraistituzionale nel trattamento post Covid.

 

La sindrome post Covid colpisce le persone che una volta superata la malattia hanno difficoltà respiratorie, cardiovascolari, neurologiche e psichiche, che a lungo andare (in alcuni casi fino a sei mesi) inibiscono l’attività quotidiana.

La riabilitazione post Covid prevede un approccio individuale per ogni paziente. Per sortire degli effetti positivi ed evitare conseguenze indesiderate, il trattamento dei pazienti deve essere quanto più tempestivo, con il coinvolgimento delle loro famiglie. Per aderire al programma di riabilitazione post Covid messo a disposizione tramite il progetto Ospizio – assistenza a domicilio, i pazienti possono contattare la Casa degli anziani e degli infermi.

Facebook Commenti