Le delizie italiane a Spalato e Zagabria

L’impresa a conduzione familiare «Fratelli’s» espone le eccellenze del Belpaese nei grandi centri commerciali

Dopo una lunga pausa dovuta al Covid-19 è ritornata a Spalato con un carico d’aromi e sapori tutti italiani, l’impresa gastronomica “Fratelli’s”. La ditta è guidata da tre fratelli che periodicamente si presentano in uno dei centri commerciali di Spalato e Zagabria. La loro presenza, che si estrinseca nell’esposizione dei prodotti gastronomici italiani originali, ricorda i mercati alimentari tipici dei paesi degli anni ‘70. Un bancone quadrato con tutti i prodotti in vendita, esposti in modo da essere percepiti dai sensi della vista e dell’olfatto. Quest’ultimo permette, a chi si presenta davanti al bancone, d’immergersi in un mondo tutto italiano. Per chi è italiano o è stato in vacanza nel Belpaease gli aromi sono dei ricordi di vita vissuta. Questa sinfonia di aromi che si espande vicino al bancone riguarda prodotti che rappresentano i vari territori italiani da Nord a Sud. Si va dall’Asiago al parmigiano, al pecorino romano, alla finocchiona, alla schiacciata, alla soppressata calabrese, alla scamorza, al provolone, ai pomodori secchi. Davvero è difficile resistere e andar via senza comprare nulla. Anche perché i venditori, ossia i tre fratelli, sono molto gentili e affabili con i clienti che non mancano affatto nei giorni della vendita. La speranza degli aquirenti, pertanto, è di rivederli presto nei mesi a venire a Spalato con il loro bancone carico di sapori, espressione della grande tradizione gastronomica e culturale italiana. Abbiamo intervistato uno dei fratelli, Nicola, che ha fatto il punto sulle esperienze in Croazia.

In quanti luoghi della Croazia si possono aquistare i vostri prodotti gastronomici?

In questi primi anni abbiamo due luoghi di vendita negli ambienti di due centri commerciali: uno è a Spalato, l’altro a Zagabria.

Che strategia di vendita avete attuato in Croazia, vista l’enorme ricchezza di prodotti gastronomici di ogni parte d’Italia?

Abbiamo scelto tra i tanti prodotti italiani quelli che noi crediamo siano più appetibili e adatti per i gusti della clientela croata.

Che cosa preferite esporre in Croazia tra i prodotti gastronomici italiani?

In genere vendiamo prodotti d’eccellenza, famosi nel mondo della gastronomia italiana, prodotti DOP d’origine protetta e quelli DOC d’origine controllata. Per i prodotti DOP ad esempio andiamo personalmente in giro per tutte le Regioni italiane per reperire prodotti tipici.

La scelta non appare per niente facile…

In effetti è un lavoro difficile perché i prodotti italiani di qualità sono tanti e purtroppo non si possono esporre tutti in Croazia. Portiamo spesso prodotti gastronomici regionali nuovi; se alla clientela piacciono, li poniamo le volte successive in vendita sul bancone.

Che tipo di clientela avete qui in Croazia?

La clientela è molto varia; tutti s’avvicinano perché comunque sono sempre attratti dai prodotti autentici italiani. Poi c’è una fascia di clienti che dimostra maggiore passione per la cucina italiana e dunque è affezionata ai prodotti tipici regionali italiani. Altri clienti sono sempre desiderosi di scoprire e assaporare prodotti italiani originali, provenienti da Regioni varie, meno sponsorizzati dalle catene alimentari italiane più importanti e conosciute in ambito internazionale. Molti clienti richiedono prodotti italiani perché li hanno degustati in Italia e molte volte il sapore è legato ai bei ricordi o alle belle esperienze di vita in Italia.

Può farci un esempio?

Ci sono alcuni clienti, ad esempio, che mi chiedono sempre il pecorino sardo perché, per l’appunto sono stati in Sardegna, o altri che prediligono il parmigiano perché hanno visitato l’Emilia Romagna.

Quali sono i prodotti che si vendono più facilmente in Dalmazia, ovvero a Spalato?

La mozzarella ultimamente è un prodotto che piace tanto e viene venduto velocemente insieme a diverse varietà di formaggio di pecora. A Zagabria ad esempio si vendono di più formaggi di derivazione bovina: parmigiano, gorgonzola e taleggio.

Avete avuto esperienze di vendita in altri Paesi europei?

Sì, la nostra impresa a conduzione familiare “Fratelli’s“ ha avuto sempre una vocazione internazionale. Siamo stati in molti Paesi europei, sempre esponendo e vendendo prodotti italiani. Davvero non riusciamo a stare fermi in un posto per lungo tempo.

Facebook Commenti