Croazia, arriva il il gelato all’agnello e cipolla

Foto slanoled.hr

Non è una novità che alla ricerca di sapori nuovi la fantasia degli chef, stufi dei soliti gusti del gelato, vaniglia, cioccolato, pistacchio, limone ecc. sbizzarrendosi abbia prodotto sapori nuovi, più o meno, riusciti. Pensavamo che il gelato al gusto di cannella rosmarino, basilico e anice fosse già la punta estrema del “nuovo”, ma ecco arrivare sul mercato croato tre gusti salati piuttosto eccentrici. È lo “slanoled”, letteralmente gelato salato, che si presenta in tre varianti una più horror dell’altra solo a immaginare che gusto potrebbe avere: sapore agnello e cipolla, sarme e purea di patate e infine gusto tacchino arrosto con i “mlinci” (una specie di focaccia non lievitata che si serve con gli arrosti per raccogliere il sugo). Così come succede per il gelato classico di trovare pezzi di cioccolata nel gusto cioccolato e via di seguito, così anche chi avrà il coraggio di gustare lo “slanoled”, si troverà in bocca pezzi di carne d’agnello, sarme o tacchino arrosto nelle tre varianti, rigorosamente freddi. Non ci sono ancora riscontri sul successo o fallimento del progetto. Intanto, per piacere, una spalettata di gusto vaniglia.

Facebook Commenti