L’Internet ultraveloce arriva in tutto il Parentino

L’intervento costerà 4,5 milioni di kune e consentirà l’accesso alla Rete a banda larga a circa 3.200 utenti

I lavori nel Parentino

Sono in corso nel Parentino gli investimenti della Hrvatski Telekom che consentiranno l’accesso a Internet ultraveloce con una capacità superiore ai 100 Mbit/s. La prima fase di posa dell’infrastruttura ottica si concluderà entro la fine dell’anno; la seconda inizierà il prossimo mese di gennaio. L’intervento costerà 4,5 milioni di kune e interesserà 3.200 nuclei familiari.

 

Attualmente i lavori vengono eseguiti a Parenzo e negli abitati periferici di Varvari, Buici e Monsalice. In questi ultimi tre abitati saranno 2.100 i nuclei familiari che entro la fine del 2020 saranno allacciati alla Rete Internet ultraveloce, mentre nella prima metà del 2021 l’azione coinvolgerà 1.100 abitazioni nel nucleo urbano di Parenzo.

Va ricordato che lo scorso mese di settembre la Hrvatski Telekom aveva firmato con il Ministero dello Sviluppo regionale e i fondi europei e con l’Agenzia centrale per il finanziamento e la contrattazione di programmi e progetti dell’UE il contratto per l’assegnazione di mezzi a fondo perduto per il progetto di sviluppo dell’infrastruttura a banda larga sul territorio della Città di Parenzo e dei Comuni limitrofi di Fontane, Castellier – Santa Domenica, San Lorenzo, Torre – Abrega, Antignana, Visignano, Visinada e Orsera. In base a tale contratto si realizzerà l’infrastruttura necessaria per l’accesso alla Rete Internet a banda larga di nuova generazione a 11.189 potenziali utenti.

Il periodo di realizzazione del progetto va dal 31 gennaio 2021 al 30 settembre 2023, per un valore complessivo di 68.596.456 kune, di cui 27.924.952 assegnate a fondo perduto.

“La Hrvatski Telekom continua a investire nelle infrastrutture ottiche anche in questi tempi difficili e sono convinto che l’accesso a Internet veloce consentirà a Parenzo di aumentare l’attività economica e la qualità della vita dei cittadini. All’inizio dell’anno prossimo la Hrvatski Telekom e la municipalità di Parenzo inizieranno a implementare il progetto UE, che fornirà un’infrastruttura ottica di qualità a Parenzo e a tutti i Comuni limitrofi“, ha affermato Boris Drilo, membro del Consiglio d’amministrazione della Hrvatski Telekom per la tecnologia e la tecnologia dell’informazione.

“In veste di sindaco, accolgo con favore questo prezioso investimento, che garantirà una Rete più veloce e di alta qualità ai cittadini e i visitatori di Parenzo. Come municipalità, siano costantemente impegnati su progetti atti a migliorare ulteriormente la qualità della vita dei nostri concittadini. Insieme a tutti gli altri interventi, quali la costruzione di scuole, asili, strade e infrastruttura, l’accesso all’Internet ultraveloce può aiutarci a migliorare la nostra vita quotidiana e l’offerta turistica. Sono certo che con questo investimento faremo un grande passo avanti in questa direzione”, ha affermato il sindaco di Parenzo Loris Peršurić.
Questi investimenti favoriranno l’accesso ai servizi digitali d’avanguardia, come e-građani, e-škole, e-zdravlje, e-parking, l’insegnamento a distanza, la promozione turistica, ecc.

Facebook Commenti