Economia e Turismo: ancora vacanti oltre 400 posti

Iscrizioni in corso alla Facoltà

La sede della Facoltà d’Economia e Turismo

La Facoltà d’Economia e Turismo dell’Università “Juraj Dobrila” di Pola, sta ancora arruolando matricole. Grazie al termine autunnale d’iscrizione ai corsi di formazione universitaria sono stati messi a dispsozione ulteriori 210 posti d’accesso in aula per il conseguimento della laurea breve (baccalaurea) e 195 per la laurea magistrale. Possibilità di studio ancora aperte nel campo dell’Economia applicata (27 posti, di cui 17 coperti da spese ministeriali), ma soprattutto in quello dell’Economia aziendale che può accogliere ancora 181 neo-studenti (di questi 118 sostenuti da fondi del Dicastero), agli indirizzi di Management finanziario, Imprenditoria, Gestione d’impresa, Management informatico e Turismo.

 

L’ultimo giorno di notifica dei programmi di studio per i corsi di laurea breve è quello del 16 settembre (entro le ore 15), dopo di che avranno pubblicazione le liste di precedenza, mentre le iscrizioni si svolgeranno il giorno successivo. Le prenotazioni dei corsi di laurea specialistica, invece, dureranno fino alla fine del mese e si potranno effettuare fino alle ore 12 del 30 settembre. Accesso aperto anche a quegli studenti che non hanno ancora conseguito il titolo di baccalaureati, ma che potrebbero ottenerlo entro ottobre, prima delle previste iscrizioni per i corsi di livello magistrale. Oltre a tanto, a partire da quest’anno accademico, la Facoltà di Economia e Turismo, farà decollare il programma formativo “Preparazione e candidatura dei programmi UE”, utilissimo a tutti coloro che vorranno apprendere le modalità d’accesso ai fondi europei e alle fonti di finanziamento internazionale.

Tempo per iscriversi entro il 30 settembre. Un secondo programma formativo è denominato “Gastronomia odierna, nutrizionismo e ristorazione”, molto prezioso per i quadri professionali già impiegati nel settore come pure per la creazione di profili mancanti alla locale industria dell’ospitalità e della ristorazione. Gli interessati, in questo caso, potranno segnalare il proprio desiderio di inclusione mediante appositi moduli resi disponibili dall’istituzione universitaria. Il corso, la cui iscrizione avverrà tramite concorso pubblico, durerà due semestri proponendo lezioni teorico-pratiche, anche in trasferta presso ristoranti, cantine vinicole e alberghi.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.