«Zajc», la fontana è quasi pronta

I lavori di ricostruzione della fontana di Dušan Džamonja. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

La crisi sanitaria dovuta al coronavirus non ha interdetto nemmeno i lavori di ricostruzione della fontana di Džamonja dinanzi al Teatro Nazionale Croato “Ivan de Zajc”, decisamente in dirittura d’arrivo. Negli ultimi mesi, quest’ultima era stata smantellata, era stato rimosso il marmo rossastro che componeva il bacino, poi sostituito con pietra bianca. Inoltre, nell’ambito dei lavori, sono stati installati nuovi cavi elettrici e tubazioni idriche, nonché ricostruita la stanza sotterranea con sistema idrico. Oggi, dopo un lungo intervento, la zona sta finalmente tornando alla luce e manca davvero pochissimo alla conclusione dell’opera.

Facebook Commenti