Regione litoraneo-montana: salgono contagi e ospedalizzazioni

0
Regione litoraneo-montana: salgono contagi e ospedalizzazioni

Nel corso della giornata di ieri nella Regione litoraneo-montana sono stati effettuati 2.195 test di cui 346 hanno confermato l’infezione da coronavirus il che significa che il tasso di positività ammonta al 15.76 per cento. Come avvenuto finora, anche oggi il maggior numero di contagiati (216) arriva da Fiume e dalle località limitrofe, 40 sono di Crikvenica e Novi Vinodolski, 27 provengono dall’area liburnica, 26 dall’isola di Veglia, altrettanti dall’isola di Arbe, 15 dal Gorski kotar nonché 2 dall’isola di Lussino.
Lo scorso martedì nel Quarnero e Gorski kotar erano stati registrati 208 nuovi casi di contagio mentre i malati Covid ricoverati erano 59. Non arrivano buone notizie nemmeno dal Centro clinico-ospedaliero di Fiume dove sono in cura 80 malati Covid (ossia 5 più di ieri) mentre sono 5 i pazienti che necessitano del respiratore. Fortunatamente nel corso della giornata di ieri non ci sono stati decessi riconducibili al coronavirus.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display