«Natal in fiuman». L’allegria batte anche la pandemia

Incontro di fine anno nel Salone delle Feste di Palazzo Modello organizzato dalla Comunità degli Italiani dopo un periodo dettato dal Covid. Tanto brio e voglia di riprendere le regolari attività

0
«Natal in fiuman». L’allegria batte anche la pandemia

Dopo un lungo periodo di magra, colpa della pandemia di Covid-19, che ha limitato pesantemente i numerosissimi eventi auspicati, la dirigenza della Comunità degli Italiani ha voluto ringraziare ieri sera i numerosi attivisti e soci organizzando un’allegra festicciola dal titolo “Natal in fiuman”. Purtroppo, la “nuova normalità” non ha permesso di ospitare nello splendido Salone delle Feste di Palazzo Modello tutti coloro che desideravano partecipare alla serata, per cui soltanto i più fortunati, ovvero chi è riuscito a prenotarsi per tempo, munito ovviamente del green pass, ha potuto gustarsi appieno l’appuntamento condito con l’immancabile tombola, una ricca lotteria e sketch comici che hanno sollecitato ulteriormente il buonumore. Non sono mancate “cantade in fiuman” e tante, tante “ciacole” tra connazionali. I presenti hanno avuto inoltre modo di assistere all’inaugurazione della mostra curata dalla nuova sezione della CI, “Fai da te in relax”, che comprende un gruppo di sei attiviste pronte a dare sfogo alla loro creatività artistica nel realizzare oggettistica varia con l’uso di materiali nuovi o riciclati, che ieri sera sono sttai distribuiti come premi della lotteria. Il gruppo è guidato da Lea Čeč. L’allestimento comprende curiosissime borse di tela, con disegni colorati e frasi tipicamente fiumane, collane in tela, ghirlande e bottiglie impreziosite da spago e oggetti vari.

La mostra della sezione”Fai da te in relax”
”Le 6 coraggiose”

«Un anno difficile»

All’appuntamento “Natal in fiuman” non è potuta mancare la presidente del sodalizio, Melita Sciucca. “È stato un anno difficile ma c’è la siamo cavata, anche se numerosi eventi sono stati cancellati all’ultimo momento. In compenso siamo riusciti a portare a termine alcuni lavori a Palazzo Modello, quali la verniciatura dei muri, organizzare in parte la Biblioteca e rimettere a posto il riscaldamento al terzo piano. Un grazie a tutti voi per averci sostenuto e per aver lavorato intensamente anche in tempo di pandemia”, ha detto. Protagonisti della serata, gli intramontabili Renzo Chiepolo e Silvano Bontempo, alias Carleto e Franzelin, che hanno condotto con brio la tombola, i Virtuosi Fiumani nella persona di Dorian Mataja, la bravissima Alida Delcaro e il duo familiare Sanjin Sanković e Martina Sanković Ivančić, che hanno allietato la serata con le loro voci. E infine “Le 6 coraggiose”, ovvero le signore del coro, che hanno dato il loro contributo alla serata con canti natalizi, nonché Lucio, Vanja e Martina, con una serie di recite. Al termine, un brindisi per tutti e panettone a volontà, con la speranza che il nuovo anno porti pace, serenità, salute e tanti incontri nel Salone delle Feste di Palazzo Modello.

Foto: GORAN ŽIKOVIĆ
Renzo Chiepolo e Silvano Bontempo
Foto: GORAN ŽIKOVIĆ
Dorian Mataja
Foto: GORAN ŽIKOVIĆ

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display