Fiume. Addio a Danko Pavešić

Danilo Danko Pavešić in una foto d'archivio. Foto Željko Jerneić

Fiume dice addio a Danilo Danko Pavešić. Il noto medico in pensione, un grande sportivo (ha scritto pagine di storia del club di pallanuoto Viktorija-Primorje), è scomparso venerdì sera all’età di 89 anni. Pavešić nacque il 10 agosto 1931 a Gorizia, in Italia, ma ben presto si trasferì a Fiume con la famiglia, dove ha portato a termine gli studi al Secondo ginnasio. Poi a Lubiana si è laureato in ginecologia e ostetricia. Ha sempre amato la pallanuoto che ha praticato giocando per il Primorje, che poi ha lasciato per dedicarsi anima e corpo alla professione di medico. Ma non ha mai abbandonato la piscina di Costabella, diventando uno dei più importati funzionari sportivi della società di pallanuoto. Per diversi anni ha anche ricoperto l’incarico di rettore dell’Università di Fiume e di preside della Facoltà di Medicina di Fiume. Danko Pavešić è stato anche uno dei fondatori della “Susačka revija“ (la Rivista di Sušak).

Facebook Commenti