Scuola Croazia: in classe solo i più giovani e i maturandi

Il ministro della Scienza e dell'Istruzione, Radovan Fuchs. Foto Milan Sabic/PIXSELL

L’Istria e la Regione litoraneo-montana lo avevano già deciso ieri, mentre oggi 12 gennaio è arrivata anche la conferma a livello nazionale: il 18 gennaio ricomincia il secondo semestre dell’anno scolastico, ma in aula torneranno solo gli alunni dalla prima alla quarta elementare e i maturandi. Tutti gli altri seguiranno la didattica a distanza. Lo ha reso noto il ministro dell’Istruzione, Radivan Fuchs. Il ministro ha dichiarato che la situazione epidemiologica “è buona”, ma che è stato deciso di procedere con i piedi di piombo. “Comunque, se la situazione dovesse ulteriormente migliorare, credo che presto tutti i ragazzi torneranno in classe”.

Facebook Commenti