Ryanair. Da luglio torna a volare in Croazia

Un aereo della Ryanair sulla pista dell'aeroporto di Pola. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Qualcosa si sta muovendo e forse il turismo in Croazia potrebbe salvare una parte della stagione. La compagnia aerea low cost Ryanair tornerà a volare dal 1.mo luglio e tra le destinazioni ci saranno diverse località croate. Così la compagnia irlandese collegherà Pola a Londra, Bruxelles e Berlino. Il primo volo proveniente da Londra (Stansted) è previsto per il 2 luglio. Sempre a luglio, i voli da Londra a Pola e viceversa sono programmati al ​​giovedì e alla domenica. Per il momento, Ryanair prevede di collegare Pola con Bruxelles e Berlino a luglio, mentre i voli da e per Francoforte si annunciano per il mese di settembre.
Oltre a Pola, gli aerei di Ryanair atterreranno anche agli aeroporti di Fiume, Zara, Spalato e Ragusa (Dubrovnik). Ryanair torna a volare, però, in versione ridotta (massimo il 40% dei voli), ma coprendo tuttavia il 90% delle destinazioni del proprio network. I passeggeri dovranno indossare a bordo una mascherina o qualsiasi cosa possa coprire le vie respiratorie, altrimenti non potranno salire a bordo. E una volta all’aeroporto sarà misurata loro la febbre.

Facebook Commenti