L’Istria è nuovamente una Regione «coronafree»

La fontana di piazza Dante a Pola viene sottoposta a pulizia. Foto Srecko Niketic/PIXSELL

L’Istria torna una Regione “coronafree”. Sono guariti, infatti, il cittadino spagnolo e la moglie croata che il 2 maggio scorso hanno volato sull’aereo Francoforte-Zagabria, a bordo del quale una quindicina di persone hanno contratto il Covid-19. Dopo l’atterraggio nella capitale croata, i coniugi si sono recati in Istria dove sono stati sottoposti a tampone, che è risultato positivo. Erano gli ultimi due casi attivi di coronavirus nella penisola.
La task force regionale, nel comunicato emesso questa mattina giovedì 28 maggio, oltre a questa lieta notizia, ha reso noto che nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 30 tamponi e che non si segnalano nuovi contagi.

Facebook Commenti