Istria zona verde: solo 13 casi nell’arco di due settimane

L’epidemiologa Jasna Valić

Nelle scorse due settimane in Istria sono stati registrati soltanto 13 casi di coronavirus, ossia 6,2 su 100.000 abitanti. In base ai criteri dell’Unione europea, la penisola è “zona verde”. Lo riferisce la task force della Protezione civile regionale, aggiungendo che nelle ultime 24 ore soltanto uno dei 291 tamponi effettuati è risultato positivo.
“In Istria la situazione è tuttora stabile e buona – ha dichiarato Jasna Valić, responsabile del Servizio per l’epidemiologia dell’Istituto per la salute pubblica della Regione istriana -. Però, restiamo con i piedi per terra, poiché siamo consci del fatto che i prossimi mesi saranno particolarmente difficili. Perciò invitiamo la cittadinanza a mantenere un comportamento responsabile, come fatto finora”.
Intanto, una persona è guarita e il numero dei casi attivi in Istria è sceso a 9, mentre 115 persone sono in isolamento.

Facebook Commenti