Istria: 8 nuovi contagiati. Il sindaco di Pinguente è negativo

Il sindaco di Pinguente, Siniša Žulić

Nelle ultime 24 ore all’Istituto per la salute pubblica della Regione istriana sono stati analizzati 142 tamponi e 8 sono risultati positivi. In cinque casi si tratta di persone che sono venute a contatto con soggetti già contagiati, uno è arrivato dalla Serbia, mentre per due ancora non si conosce la fonte del contagio. Cinque nuovi casi di sabato 18 luglio sono stati registrati a Pinguente (Buzet), uno ad Albona (Labin), uno è un cittadino serbo, mentre un altro ha contratto il Covid-19 a Zagabria prima di sistemarsi a Dignano (Vodnjan). Attualmente nella penisola sono 266 le persone in isolamento domiciliare fiduciario.
Dino Kozlevac, responsabile della task force istriana, ha reso noto che ad oggi sono 84 le persone contagiate in Istria, di cui 23 ricoverate in Ospedale a Pola. “Nonostante i nuovi casi la situazione epidemiologica in Istria è soddisfacente e sotto controllo”.
Intanto, il sindaco di  Pinguente, Siniša Žulić, che da mercoledì si trova in isolamento domiciliare poiché è venuto a contatto con un impiegato della municipalizzata Park” risultato positivo al Covid-19, ha informato l’opinione pubblica di essersi sottoposto a tampone che è risultato negativo. Nonostante ciò, per motivi precauzionali Žulić rimarrà ancora qualche giorno in isolamento.

Facebook Commenti