Istria: 11 casi e un decesso. In settimana 6040 vaccinazioni

In Istria prosegue la campagna di vaccinazione antiCovid. Foto: Srecko Niketic/PIXSELL

Terminate le festività pasquali, si torna a convivere con la pandemia da Covid. Oggi, martedì 6 aprile, sono 11 i nuovi casi di coronavirus, a fronte di 303 tamponi eseguiti, per un tasso di positività del 3,6%. La task force regionale ha reso noto che in 8 casi si tratta di persone che già si trovavano in isolamento, mentre altri due contagiati hanno “importato” la malattia dalla Slavonia e dalla Bosnia ed Erzegovina. Per un caso non si conosce la fonte del contagio. Nelle ultime 24 ore sono guarite 13 persone e, quindi, in Istria oggi si contano 118 casi attivi, mentre in isolamento domiciliare sono costrette 1475 persone.
Dall’ospedale di Pola fanno sapere che un paziente 65.enne ha perso la battaglia contro il Sars-Cov-2. Le ospedalizzazioni, invece, sono in leggera diminuzione: 75, ossia 3 in meno rispetto al giorno precedente, mentre sono sempre 8 le persone ricoverate nell’unità per la respirazione assistita.
Sul fronte delle vaccinazioni, l’Unità di crisi della Protezione civile regionale informa che finora in Istria sono state vaccinate 22.374 persone, di cui 5945 hanno ricevuto anche la seconda dose. Nel corso di questa settimana le dosi che saranno 6040 le dosi inviate nei centri vaccinali della penisola.

Facebook Commenti