Ispezione: anche vino italiano nelle bottiglie di produttori croati

L’Ispezione agricola dell’Ispettorato di Stato in una vasta azione di controllo per combattere il commercio di alimenti e bevande contraffatti e di qualità scadente, nei campioni di cinque produttori di vino croati, in bottiglie con etichetta croata, è stato trovato del vino proveniente da Italia, Macedonia del Nord e Cile.
L’Ispettorato croato ha reso noto che nel periodo dal 20 gennaio al 16 marzo scorsi sono state effettuate 275 ispezione, nell’ambito dell’Operazione “Opson VIII” che ha visto la partecipazione di 78 Paesi. Coordinata dai Servizi di Cooperazione Internazionale di Polizia Interpol ed Europol, l’operazione è dedicata al contrasto del fenomeno della contraffazione e del commercio illecito di prodotti alimentari.

Facebook Commenti