Ecdc. La costa croata e Zagabria rimangono tinte d’arancione

La mappa dell'Ecdc pubblicata una settimana fa. Foto: Ecdc

Non cambiano colore la costa croata e Zagabria nella nuova mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) pubblicata oggi, 19 agosto. È un’ottima notizia per il turismo croato. Lo aveva auspicato anche il premier Andrej Plenković. Spagna, Portogallo e Grecia, invece, (diretti antagonisti della Croazia) continuano ad essere in rosso.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.