Croazia. Ricordati i pompieri periti sull’Incoronata

Il luogo della tragedia. Foto: Pixsell

Con il suono delle sirene oggi alle 15.25, i Vigili del fuoco hanno ricordato il 14.esimo anniversario della tragedia dell’Incoronata (Veliki Kornat) nella quale 12 dei loro colleghi persero la vita nel 2007. I pompieri hanno reso omaggio ai colleghi scomparsi accendendo ceri e leggendo i loro nomi e cognomi. Una cerimonia si è svolta nel parco memoriale sull’Incoronata. Inoltre due Canadair CL 415 dell’Aeronautica militare hanno sorvolato Sebenico, Vodizze (Vodice) e Stretto (Tisno) sempre per ricordare la tragedia del 2007. Il ministro della Difesa, Mario Banožić, ha manifestato la sua vicinanza alle famiglie dei defunti. “Con grande tristezza e dolore ricordiamo la tragica morte dei 12 Vigili del fuoco 14 anni fa sull’Incoronata”, ha affermato il ministro, aggiungendo che bisogna mantenere vivo il ricordo di questa tragedia. Il 30 agosto del 2007, lo ricordiamo, 13 Vigili del fuoco presero parte all’operazione antincendio sull’Incoronata. Per motivi non ancora chiariti furono investiti da un fronte di fiamme. Dodici pompieri morirono sul posto o dopo il ricovero in ospedale. L’unico sopravvissuto fu Frane Lučić. Fino ad oggi nessuno ha pagato per le numerose vite spezzate.

Facebook Commenti