Slovenia. La variante delta riempie gli ospedali

L’esperta di malattie infettive Tatjana Lejko Zupanc ha constatato che sta aumentando vertiginosamente sia il numero dei contagi, sia quello dei ricoveri. La causa principale sta nell’esiguo numero di vaccinati nella popolazione over 50, ma anche nella variante delta del coronavirus, più deleteria per i polmoni, dunque causa di molti più ricoveri. “Ci apprestiamo ad aprire nuove corsie”, ha spiegato la direttrice della Clinica per le malattie infettive del CCO di Lubiana, reiterando l’appello a vaccinarsi quanto prima, rivolto soprattutto a chi ha più di 50 anni di età, nonché quello di continuare ad attenersi alle misure preventive.

Facebook Commenti