Beroš: «Croazia in rosso? Colpa dei no vax»

Il ministro della Salute, Vili Beroš

“La colpa è della scarsa percentuale di vaccinati e del mancato rispetto delle misure epidemiologiche”. Il ministro della Salute Vili Beroš commenta così su Twitter la nuova mappa aggiornata del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) che colora tutta la Croazia di rosso. “L’unica via d’uscita è sottoporsi a immunizzazione, innalzando in questo modo il lvello di tutela di tutti!”, ha concluso il ministro.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.