Zara. Auto in mare: le vittime sono ora tre

Non ce l'ha fatta il 16.enne Jakov. Nell'incidente hanno perso la vita altri due giovani

Il luogo in cui l'automobile è caduta in mare. Foto Marko Dimic/PIXSELL

Brutte notizie arrivano da Zara, oggi sabato 16 maggio: non ce l’ha fatta il 16.enne Jakov B., uno dei passeggeri dell’Audi A6 finita in mare il 4 maggio scorso. “Il ragazzo è spirato nell’Ospedale di Zara, a causa dei traumi riportati nell’incidente”, ha dichiarato Edi Karuc, vicedirettore dell’Ospedale dalmata.
Ricorderemo, la sera del 4 maggio quattro giovani si trovavano a bordo di un’Audi A6, che a causa dell’alta velocità ha sbandato in via Liburnia, per sbattere contro un palo della luce e finire in mare tra le navi. Nell’occasione hanno perso la vita il conducente, il 20.enne Josip Bepo Kadija, un altro 16.enne Josip B., mentre il 22.enne Krešimir Sara è riuscito a salvarsi uscendo dall’auto prima che affondasse a otto metri di profondità.

 

Facebook Commenti