Sciare in Austria solo con il green pass

Un impianto di risalita a Ischgl, in Austria, uno dei principali focolai di coronavirus nel marzo 2020

Servirà il green pass per andare a sciare in Austria il prossimo inverno. Lo ha annunciato il governo di Vienna, precisando che gli operatori delle funivie potranno far accedere solo le persone in grado di dimostrare che sono state vaccinate o che hanno fatto di recente un tampone con esito negativo o che sono guarite dal Covid-19. Sugli impianti di risalita non dovranno essere osservati il distanziamento sociale né ci saranno limiti di capacità, ma i passeggeri dovranno indossare una mascherina ffp2.
“Sono convinto che con queste condizioni generali sarà possibile una stagione invernale senza preoccupazioni e sicura nel nostro Paese”, ha affermato la ministra del Turismo, Elisabeth Koestinger.

Facebook Commenti