Covid Austria, stop lockdown solo per vaccinati e guariti

0
Covid Austria, stop lockdown solo per vaccinati e guariti

Il lockdown in Austria per vaccinati e guariti dal covid finirà sabato a mezzanotte. Lo hanno deciso il governo federale ed i governi regionali, mentre restano le restrizioni per i non vaccinati. La riapertura sarà accompagnata da “uno standard minimo di misure di protezione” per prevenire un nuovo aumento dei contagi, come l’obbligatorietà delle mascherine Ffp2 all’interno, ha fatto sapere il nuovo cancelliere Karl Nehammer. Lunedì potranno riaprire negozi e parrucchieri, mentre di sera resteranno chiusi ristoranti e i rifugi di montagna. Ogni regione, però, è libero di mantenere restrizioni più rigide: così, per esempio, a Vienna i ristoranti e gli alberghi resteranno chiusi un’altra settimana, nel Tirolo e nelle province di Vorarlberg e Burgenland si riapre tutto, nell’Alta Austria il lockdown totale durerà fino al 17 dicembre.
A livello nazionale il lockdown per i non vaccinati sarà mantenuto a tempo indefinito. Il governo austriaco aveva annunciato il confinamento per 20 giorni dal 22 novembre a causa di una fortissima impennata dei contagi da coronavirus.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display