Il Rijeka spaventa la Real Sociedad (2-2). Primo punto in Europa

Tibor Halilović accerchiato dai giocatori della Real Sociedad. Foto: nk-rijeka.hr

Per due volte in vantaggio, per due volte acciuffato, ma il Rijeka conquista il suo primo punto in questa stagione di Europa League. E lo fa in casa della capolista spagnola, la Real Sociedad, che nel primo turno del girone F aveva battuto i fiumani a Rujevica con un gol nel recupero. Un punto di prestigio, ma che non muove la classifica dei fiumani, mentre la qualificazione dei baschi si fa ora più difficile dato il pari tra Az Alkmaar e Napoli (1-1) nell’altra sfida del girone. Nell’ultimo turno il Rijeka ospiterà la formazione olandese, mentre i partenopei attendono la Real Sociedad al San Paolo.

Real Sociedad-Rijeka 2-2

Marcatori: 0-1 Velkoski al 37′, 1-1 Bautista al 69′, 1-2 Lončar al 73′, 2-2 Monreal al 79′.
Real Sociedad: Remiro, Zaldua, Zubeldia (dal 68′ Gorosabel), Le Normand, Monreal, Januzaj (dall’80’ Manzanera), Zubimendi, Merino, David Silva (dal 68′ Josè), Isak (dal 58′ Bautista), Oyarzabal (dall’80 Alcaide). All.: Imanol Alguacil.
Rijeka:  Nevistić – Tomečak, Velkovski (dall’86’ Escoval), Galović, Capan, Štefulj – Murić (dal 79′ Pavičić), Halilović, Lončar, Menalo (dall’80’ Anastasio) – Andrijašević (dall’86 Yateke). All. Simon Rožman.
Arbitro: Joao Pinheiro (Portogallo).
Note: stadio Anoeta; senza pubblico. Ammoniti: Merino, Andrijašević, Halilović.

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Facebook Commenti