La Var infrange i sogni fiumani: 2-2 con la Lokomotiva

Il ritorno dei tifosi sugli spalti (2.584) dopo cento giorni esatti di “esilio forzato” non è bastato al Rijeka per superare la Lokomotiva nella partita di cartello della 29ª giornata di Prima Lega

L'arbitro Batinić ha fatto uso della Var per assegnare il rigore alla Lokomotiva per il 2-2- finale. Foto Goran Kovacic/PIXSELL

Il ritorno dei tifosi sugli spalti dopo cento giorni esatti di “esilio forzato” non è bastato al Rijeka per superare la Lokomotiva nella partita di cartello della 29ª giornata di Prima Lega. A Rujevica è finita 2-2, un pareggio che comunque consente al Rijeka di riprendersi il secondo posto solitario davanti all’Hajduk, che ha clamorosamente perso al Poljud per 3-2 con il Varaždin. Un peccato, perché il Rijeka non ha demeritato, ma ha pagato a caro prezzo alcune ingenuità difensive. Ma la partita è servita anche da avvertimento in prospettiva della finalissima di Coppa Croazia di inizio agosto a Sebenico, una gara che, per intenderci, vale un’intera stagione, più della piazza d’onore in campionato che porta ai preliminari di Champions League. Questa Lokomotiva, in poche parole, merita il massimo rispetto.

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore

Facebook Commenti