Edit. L’impegno UI

Gli abbonamenti alle testate potranno essere riaccesi probabilmente la prossima settimana

Desidero rassicurare i redattori, i giornalisti, i grafici, i fotoreporter e tutto il personale amministrativo, i caporedattori di tutte le testate dell’Edit, confermando che l’Unione Italiana, per il tramite di tutti i suoi organi, si stanno intensamente adoperando per far sì che si possano riatti-vare gli abbonamenti alle testate della Casa Editrice degli Italiani. Abbiamo una serie di contatti diretti con i nostri interlocutori della Nazione Madre e posso assicurare che gli abbonamenti potranno essere riaccesi, con ogni probabilità, già la settimana prossima. In questo modo sarà garantita la fondamentale continuità di distribuzione delle testate dell’Edit che, a mia memoria, dal 1991, da quando è nata la nuova Unione Italiana, mai è stata interrotta.A tutte le giornaliste e redattrici, giornalisti e redattori, a tutte le dipen-denti e collaboratici, i dipendenti e collaboratori della Voce del popolo, nel ringraziarvi per la preziosa opera che state svolgendo, formulo gli auguri più sinceri di buon lavoro. Si legge nella lettera firmata da Maurizio Tremul, presidente dell’Unione Italiana.

Facebook Commenti