«Rent-a luftmadrac». Una commedia al sapore di sale

Badem e Rogač alle prese con i materassini

Semplicemente geniale il pezzo “Rent-a luftmadrac” del RiTeatar, presentato nel fine settimana sul terrazzo del Centro, in cima alla salita del Calvario. La commedia che parla di una situazione improbabile in cui due gemelli, separati alla nascita, si ritrovano dopo aver trascorso trent’anni uno in Bosnia e l’altro in Dalmazia, ha fatto ridere di gusto il pubblico non soltanto per le battute previste dal copione ma anche e soprattutto per le improvvisazioni tipiche della compagnia teatrale. Badem e Rogač si ritrovano a noleggiare materassini nella speranza di risolvere i problemi finanziari, ma un ricco russo in vacanza con la moglie potrebbe diventare l’occasione ideale per un guadagno facile e veloce. A dominare la scena è stato soprattutto Igor Kondić, nei panni del dalmata sempre a caccia di turiste da conquistare, un attore dalla battuta facile e dalla scioltezza innata anche nel dialogo con il pubblico. La regia di questo spettacolo originale è di Bojan Lakoš.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.