L’HGU premia il soprano Darija Auguštan

I riconoscimenti «Ivo Vuljević» verranno conferiti il 7 dicembre presso la sede dell'Accademia delle Scienze e delle Arti a Zagabria

0
L’HGU premia il soprano Darija Auguštan
Darija Auguštan. Foto: ŽELJKO JERNEIĆ

Il giovane soprano zagabrese Darija Auguštan è stata insignita del premio della Gioventù musicale croata “Ivo Vuljević”, che è stato conferito per la 35.esima volta. La cerimonia di premiazione è prevista per il 7 dicembre presso la sede dell’Accademia delle Scienze e delle Arti a Zagabria. In quell’ambito si terrà un concerto di gala al quale accanto i Solisti zagabresi si esibirà anche il pianista Lovre Marušić, che è stato insignito del medesimo premio l’anno scorso.
I membri della giuria del Premio sono stati il Maestro Tonči Bilić (presidente), Naima Balić, Frano Parać e Berislav Šipuš, i quali hanno dichiarato nella motivazione che “spesso si dice che essere dotati di una bella voce vuol dire possedere un dono di Dio. Questo è vero, ma è anche vero che il dovere di chi possiede questo dono è quello di modellarlo con la propria personalità al fine di trasformare il canto in un’esperienza artistica.
Questa combinazione, uno straordinario equilibrio e l’unione di una bella voce con il proprio contenuto spirituale, si riscontra nel soprano Darija Auguštan, la quale si è distinta nell’agguerrita concorrenza di quest’anno tra numerosi giovani ed eccellenti musicisti in diversi campi, di cui molti hanno già conseguito degli importanti successi”.
Darija Auguštan ha all’attivo numerose esibizioni e prestigiosi premi ottenuti in Croazia e all’estero. Le sue interpretazioni dimostrano una notevole preparazione tecnica e un’approfondita conoscenza degli stili, come pure la ricchezza del mondo emotivo dal quale scaturisce la sottile espressività lirica delle sue interpretazioni. Il soprano è una delle più richieste giovani musiciste e si è diplomata in canto all’Accademia di Musica di Zagabria nella classe della prof.ssa Snježana Bujanović – Stanislav.
Il prestigioso premio in denaro comprende anche un diploma, un concerto e sostegno nello sviluppo della carriera. Porta il nome di Ivo Vuljević, presidente onorario della Gioventù musicale croata (HGU), direttore dell’Opera del Teatro Nazionale Croato di Zagabria, direttore dell’ensemble LADO, per tanti anni direttore e membro onorario della Sala concerti “Vatroslav Lisinski”.
Tra i premiati negli anni passati figurano numerosi nomi noti quali Lovro Pogorelić, Anđelko Krpan, Monika Leskovar, Ana Vidović, Martina Filjak, Renata Pokupić, Matija Dedić, Valentina Fijačko, Tomislav Mužek, Luka Šulić del duo “2Cellos”, Diana Haller e Marco Graziani.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display