Pola. Iscrizione agli asili da oggi al 15 luglio

Negli enti pubblici e in quelli privati cofinanziati dalla Città ci sono complessivamente 610 posti. Annunciate novità per favorire l’iscrizione dei bambini portatori di handicap

Elvira Krizmanić Marjanović, Ivona Močenić e Ana Koroman Ranko alla conferenza stampa in Municipio

L’amministrazione cittadina di Pola informa che sono aperte le iscrizioni alle scuole per l’infanzia e ai programmi prescolari per l’anno educativo 2020 – 2021. A darne notizia sono state la vicesindaco, Ivona Močenić, la capo dipartimento alle Attività sociali della Città di Pola, Elvira Krizmanić Marjanović e la presidente della Commissione responsabile delle iscrizioni, Ana Koroman Ranko, che assieme hanno annunciato che le iscrizioni saranno ufficialmente aperte oggi. I genitori avranno poi tempo fino al prossimo 15 luglio per iscrivere i figli a uno degli asili gestiti da uno dei tre enti di cui la pubblica amministrazione è fondatore (Djecji vrtici Pula, Mali Svijet e Rin Tin Tin) oppure in uno dei 19 asili privati, ma cofinanziati dalla Città di Pola. Ivona Močenić ha successivamente presentato la novità di quest’anno. Novità che riguardano i genitori dei bambini disabili, i cui figli al momento dell’iscrizione all’asilo o al programma prescolare avranno automaticamente diritto a dieci punti al momento della redazione delle graduatorie provvisorie e definitive. Graduatorie che, molto probabilmente, non serviranno a nulla, visto che la responsabile delle Attività sociali ha rilevato come il numero di posti disponibili nei nidi e negli asili sia pari a 610.

 

”Credo che, come successo negli anni passati, riusciremo a garantire un posto a tutti i bambini”, ha commentato Elvira Krizmanić Marjanović, aggiungendo poi che i titolari di un account Gmail possono iscrivere i figli online riempiendo l’apposito Google Forms disponibile sui siti Internet della Città di Pola (www.pula.hr) e degli Enti responsabili della gestione degli asili pubblici. Accedendo all’apposito link, i genitori potranno inoltre scaricare tutta la documentazione necessaria. La capo dipartimento e la responsabile della Commissione hanno poi ricordato che chi non possiede un account Google potrà iscrivere i figli recandosi di persona in uno dei tre punti d’iscrizione, che quest’anno saranno allestiti presso gli asili “Vjeverice”, “Centar” e “Giardini”. Mentre le iscrizioni online potranno essere effettuate in qualsiasi momento fino alle ore 12 del 15 luglio, le iscrizioni di persona potranno essere effettuate tutti i giorni (esclusi i festivi) dalle ore 9 alle 12. Le prime liste provvisorie dovrebbero essere pronte tra una ventina di giorni. Presentate le modalità d’iscrizione, la vicesindaco ha dichiarato che la Città è al lavoro per ridurre la retta di frequenza degli asili. “Ancora non sappiamo se riusciremo a farlo entro l’inizio del nuovo anno scolastico” ha, però, precisato Ivona Močenić.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.