Caffè e brioche in terrazza? No se è troppo ingombrante

Ubicata all’incrocio pedonale tra via Ciscutti e via Flanatica rallentava la circolazione a causa delle sue dimensioni. È stata smantellata

0
Caffè e brioche in terrazza? No se è troppo ingombrante

Non è la prima terrazza che viene giù a colpi di ascia e martello. Non è neanche la prima che viene contestata dal vicinato. Certamente non è la prima ma neanche né l’unica che si distingue per le sue dimensioni… esuberanti viste le misure (ridotte) delle vie del centro storico. Non è ancora chiaro che cosa stia succedendo in via Ciscutti nell’incrocio pedonale con via Flanatica, tranne il fatto che la panetteria-caffé della catena nazionale “Mlinar” sta smantellando una struttura in teoria removibile che in realtà aveva occupato quasi tutto l’imbocco di via Ciscutti in via Flanatica. Una cosa è certa: con la sua pedana in metallo robusto, il pergolato, il plexiglass e la pavimentazione in legno, la struttura ha finito per rallentare la circolazione e togliere la vista verso via Smareglia e il Teatro. Non per niente i negozi della parte bassa di via Ciscutti hanno sempre protestato contro questa terrazza ingombrante, ritenuta eccessiva e fuori luogo, se non addirittura brutta. I clienti della panetteria l’hanno invece frequentata molto volentieri. Sennonché nel frattempo l’amministrazione municipale ha modificato il Regolamento sul decoro urbano che prevede tinte unificate e un’estetica più dignitosa per l’arredo urbano, terrazze estive comprese. Siamo impazienti di vedere come andrà a finire questa nuova metamorfosi urbana e se il nuovo esperimento risulterà gradito proprio a tutti: ai proprietari del bar, ai clienti, ai negozianti del vicinato e alla pubblica amministrazione.

Tutti i diritti riservati. La riproduzione, anche parziale, è possibile soltanto dietro autorizzazione dell’editore.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display