Voli diretti da Fiume a Monaco di Baviera

Firmato il contratto di collaborazione tra la compagnia aerea tedesca e l’Ente per il turismo del Quarnero per il periodo invernale 2022-23

0
Voli diretti da Fiume a Monaco di Baviera
Il momento della firma. Foto: RONI BRMALJ

Ogni martedì, giovedì e domenica, chi vorrà raggiungere Fiume partendo da Monaco di Baviera o viceversa, potrà farlo grazie ai voli della Croatia Airlines. Infatti, nei suddetti tre giorni della settimana, gli aerei voleranno dalla capitale della Baviera al capoluogo quarnerino e in direzione opposta al prezzo di 149 euro. A disposizione dei viaggiatori ci saranno aeroplani Dash 8Q400 con 76 posti a sedere.

La compagnia aerea tedesca ha firmato, infatti, un contratto di collaborazione con l’Ente per il turismo del Quarnero che riguarda la promozione dei voli internazionali tra Fiume e Monaco di Baviera nel periodo invernale 2022/2023. L’atto della firma si è svolto in presenza del presidente della Regione litoraneo-montana, Zlatko Komadina, dalla direttrice del succitato Ente, Irena Peršić Živadinov e del direttore commerciale Slaven Žabo.
“Era da sempre nostro desiderio istituire dei voli diretti verso un aeroporto da cui poter essere collegati con il resto del mondo – ha detto Komadina –. Infatti, da quello di Monaco di Baviera si possono raggiungere ben 150 diverse destinazioni. Spero che questi voli continueranno a essere attivi anche dopo il mese di gennaio. Monaco di Baviera è una destinazione molto importante per la nostra Regione, in quanto la maggior parte dei turisti che arrivano da noi viene dalla Germania”.
Irena Peršić Živadinov ha espresso grande soddisfazione per questa nuova opportunità, anche perché sono stati gli albergatori stessi a richiedere l’introduzione di questo volo. “Da anni cerchiamo di fare in modo che la stagione turistica duri 365 giorni all’anno. Negli ultimi anni ci siamo riusciti e se consideriamo l’ultimo decennio, è stato registrato un aumento pari al 90 p.c. dei pernottamenti fuori stagione. Dalla regione bavarese arriva il 30 p.c. dei turisti, che ora avrà modo di fare tappa da noi anche soltanto per un fine settimana. Continueremo con il marketing congiunto affinché questa linea risulti quanto più visibile a tutti”, ha detto la direttrice.
Slaven Žabo ha voluto ringraziare l’Ente per avere contribuito alla collaborazione. “Sono dei presupposti per il successo di questa linea aerea, che dovrebbe incrementare sensibilmente i voli da e verso Fiume. Sono convinto che quest’offerta congiunta, nell’ambito della quale offriamo per la prima volta un collegamento diretto con il mercato tedesco nei mesi invernali, verrà riconosciuto dagli ospiti croati e tedeschi”, ha detto, sottolineando che la stagione estiva, per quanto riguarda l’Aeroporto di Fiume è stata buona, anche se è iniziata in ritardo a causa delle misure epidemiologiche. “Finora abbiamo avuto 4.500 passeggeri e calcoliamo di averne ulteriori 1.500 entro la fine dell’anno”, ha concluso.
I biglietti sono reperibili sul sito www.croatiaairlines.hr.
Alla firma del contratto presenti pure Ermina Duraj, a capo dell’Ufficio del presidente dela Regione, Vlasta Mastrović, responsabile del progetto dell’Ente per il turismo del Quarnero, Marija Pavić, direttrice del reparto marketing della Croatia Airlines e Vedrana Čubranić, dell’Aeroporto di Fiume.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display