Quarnero e Gorski kotar: 57 pazienti deceduti in 16 giorni

Uno dei reparti Covid del Cco di Fiume. Foto Roni Brmalj

Torna a salire il numero di nuove infezioni da coronavirus nella Regione litoraneo-montana. Nelle ultime 24 ore infatti sono stati effettuati 1.292 test di cui 361 sono risultati positivi, ossia il 28 per cento. Nel contempo sono guarite 299 persone mentre i casi attivi nel Quarnero e Gorski kotar sono complessivamente 3.240. Stando ai dati resi noti dal Centro clinico-ospedaliero di Fiume, in quest’istituzione sanitaria sono ricoverati 141 pazienti di cui 20 sono attaccati al respiratore. Durante la giornata di ieri, purtroppo, due persone sono decedute. Nell’arco di 16 giorni al CCO di Fiume sono morti 57 pazienti.

Facebook Commenti