Parlamentari. La connazionale Carla Konta si candida con Škoro

Carla Konta

La connazionale Carla Konta si candida alle elezioni Parlamentari del prossimo 5 luglio. E lo fa come candidato indipendente sulla lista del Movimento patriottico (Domovinski pokret) di Miroslav Škoro (l’ex candidato presidenziale, ndr) nell’ottava circoscrizione elettorale, quella che comprende l’Istria e la parte occidentale della Regione litoraneo-montana.
“Voglio ringraziare Škoro per avermi offerto questa opportunità – ha commentato Konta, che insegna in qualità di post-doc al Dipartimento di Italianistica alla Facoltà di Filosofia del capoluogo quarnerino e storia e geografia alla SMSI di Fiume, nonché madre di quattro bambini –. Sono una liberal-conservatrice e come tale credo fermamente alle tradizioni, ai valori della famiglia e all’amore verso la patria. Il Movimento patriottico è uno schieramento di unità, speranza, professionalità e integrità, con cui lotteremo affinché la Croazia diventi un Paese di grandi possibilità e benessere”.
Carla Konta è una storica riconosciuta a livello internazionale, come autrice del libro US Public Diplomacy in Socialist Yugoslavia, 1950-70, uscito recentemente con la prestigiosa casa editrice Manchester University Press.  E’ assegnista di ricerca presso l’Università degli Studi di Trieste su un progetto finanziato da Sincrotrone elettra e dall’Central European Research Infrastructure Consortium. Ha svolto ricerche negli Stati Uniti, Italia, Paesi Bassi e Serbia. I suoi articoli scientifici sono stati pubblicati da prestigiose riviste internazionali come Cahiers du Monde Russe e Contemporanea. E’ anche membro del Comitato di redazione della rivista scientifica Qualestoria e membro del Comitato di direzione dell’Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia.

Facebook Commenti