La piccola Mila sta benone. La sua storia aveva commosso la nazione

Mila Rončević assieme alla mamma prima di partire per gli Usa, dove è stata curata con successo Foto: Marko Prpic/PIXSELL

“Mila sta bene, proprio in questi giorni dobbiamo effettuare dei controlli. Siamo un po’ preoccupati a causa della pandemia, ma sempre ottimisti”, ha detto brevemente Sanja Matijević Rončević, mamma della piccola. Ricorderemo che la bambina, affetta da una grave forma di leucemia, era stata curata con successo nel Children’s Hospital di Philadelphia, uno dei migliori al mondo per la cura di questa terribile malattia, che si è ritirata dopo il trapianto di cellule staminali. Ritornata a casa l’estate scorsa, dopo un anno trascorso in ospedale, la famiglia ha dichiarato che comunque bisogna rimanere molto cauti, in quanto il rigetto può manifestarsi nel corso di un anno. La bimba, che ha commosso tutta la nazione con la sua storia e per la quale in pochi giorni sono stati raccolti 37 milioni di kune (poco più di5 milioni di euro) ora sta bene.

Facebook Commenti