Nell’area di Semedella risuonerà l’arpa eolica

La messa a punto dell’arpa eolica

Non manca di attirare l’attenzione dei passanti la strana struttura che sta prendendo forma alla foce del fiume Cornalunga, tra Semedella e Giusterna.

 

Si tratta di un’arpa eolica, uno strumento musicale molto particolare nel suo genere, in quanto le corde non vengono fatte vibrare meccanicamente non dall’uomo, ma dal vento, il che comporta che le melodie prodotte sono sempre diverse. L’idea era nata durante la raccolta delle proposte per il Bilancio comunale partecipativo ed era stata motivata con l’intenzione di offrire un motivo d’interesse e di svago ai cittadini che passeggiano o sostano in zona.

L’arpa richiama la forma di una vela e si ricollega pertanto al tema del mare. La struttura, unica del suo genere in Slovenia, è opera del musicista e studioso dei suoni Primož Oberžan.

Il Comune ha destinato per il suo allestimento, compresa la recinzione, circa 130mila euro. In zona vengono completati altri progetti, suggeriti dai cittadini, come panchine, aree verdi, pavimentazioni in pietra e altri accorgimenti per rendere più piacevole le passeggiate lungomare e la permanenza nell’area.

Facebook Commenti