Prostofer in cerca di autisti volontari

Tramite l’iniziativa di trasporto gratuito per anziani “Prostofer”, partita lo scorso anno, gli amministratori locali, come del resto fatto anche negli altri Comuni istriani, hanno implementato i programmi di assistenza sociale, attuati dalla Casa costiera del pensionato di Capodistria. Nell’ambito del progetto, che attualmente coinvolge 20 autisti, sono state effettuate quasi 300 corse in meno di un anno. Con l’intento di fare ancora di più, il fondatore del progetto, l’Ente umanitario “Zlata mreža”, invita nuovi volontari disposti a mettere il proprio tempo libero al servizio del prossimo. Grazie a “Prostofer” la municipalità capodistriana ha ulteriormente migliorato la mobilità degli anziani, sui quali la situazione d’emergenza sanitaria globale ha influito in maniera pesante. L’iniziativa viene incontro alla fascia di persone che ha superato i 65 anni di età, le quali non dispongono della patente di guida, non hanno parenti che li possano aiutare in tali necessità, hanno entrate mensili basse o non sono ben collegati con il trasporto pubblico. Avvalendosi del servizio di trasporto, possono accedere a vari servizi pubblici, cure e visite mediche, negozi e altre attività urgenti. Dallo scorso luglio, 20 conducenti volontari con due veicoli hanno effettuato un totale di 279 trasporti per 108 utenti anziani, la maggior parte dei quali, precisamente il 74 per cento, si sono recati presso Centri sanitari, l’Ospedale generale di Isola e Case per anziani. Alcuni si sono concessi uno strappo pure per recarsi alla Banca, all’Unità amministrativa locale, nonché a vari negozi e alle farmacie. Il servizio del centro di assistenza telefonica è attivo al numero verde 080 10 10 dal lunedì al venerdì tra le ore 8 e le 18. Per prenotare la macchina è necessario chiamare almeno tre giorni prima del termine desiderato. I dati del richiedente, la data, l’ora e il luogo del trasporto saranno registrati nel centro comunicazione e il conducente volontario ne verrà informato. Per aderire alla nobile iniziativa come autista volontario è sufficiente essere muniti della patente di guida valida (categoria B). Gli interessati possono richiedere la partecipazione all’indirizzo e-mail dell’Ente umanitario “Zlata Mreža” [email protected] Tutti coloro che decidono di unirsi agli autisti volontari possono incontrare persone, fare nuove amicizie, trascorrere del tempo libero di qualità e allo stesso tempo mantenere attive le proprie capacità di guida. Il coordinamento del trasporto gratuito è svolto dalla Casa costiera del pensionato di Capodistria nell’ambito del consolidato programma “Vitica”, volto a offrire accompagnamento e socializzazione agli anziani.

Facebook Commenti