Capodanno in piazza, una cascata di note

Nei quattro Comuni istriani ritorna la tradizione del brindisi all’aperto con gruppi affermati

0
Capodanno in piazza, una cascata di note
Foto: GORAN ŽIKOVIĆ

Le municipalità istriane daranno il benvenuto al 2023 con il ritorno del Capodanno in piazza. La notte di San Silvestro si annuncia nuvolosa, ma almeno la temperatura eccezionalmente mite di questo periodo renderà più piacevole l’attesa della mezzanotte per tutti coloro che decideranno di festeggiare all’aperto. A Capodistria il tradizionale veglione si svolgerà nel salotto cittadino, in piazza del Duomo, dove ad accompagnare le ultime due ore dell’anno che sta per finire saranno il complesso musicale istriano folk pop Ne me jugat e la rock band lubianese Big Foot Mama. A Isola la festa è assicurata in Campo alle porte. Dalle ore 21,30 ad allietare gli accorsi saranno l’ensemble folk pop Lisjaki che faranno da apripista al complesso italiano New Jersey. Affermata cover band del gruppo musicale rock Bon Jovi, porteranno tutti i loro più grandi successi e la loro energia, offrendo uno spettacolo che gli organizzatori promettono essere unico nel suo genere. Pirano saluterà il 2022 a partire dalle 22,30 con un programma che vedrà coinvolti in piazza Tartini il sestetto capodistriano GeDoRe e il leggendario disc jockey connazionale Adriano Roy, che da quasi quattro decenni anima le feste con la sua musica. A mezzanotte sarà possibile ammirare un peculiare spettacolo di luci. Gli organizzatori annunciano che In caso di pioggia i festeggiamenti si sposteranno nell’ex magazzino del sale “Grando” di Portorose, che dalle ore 17 farà da cornice a degli appuntamenti per rallegrare i bambini. Il tendone delle manifestazioni di Ancarano a partire dalle 21,30 ospiterà, invece, soltanto musicisti di casa. A rendere frizzante la notte più attesa dell’anno interverranno Tulio Furlanič accompagnato dai Kamnolomi e il gruppo De Peachkiss, che faranno danzare tutti gli intervenuti al ritmo dei generi musicali più disparati.

S'informano i gentili lettori che tenuto conto delle disposizioni dell'articolo 94 della Legge sui media elettronici approvata dal Sabor croato (G.U./N.N. 111/21) viene temporaneamente sospesa la possibilità di commentare gli articoli pubblicati sul portale e sui profili sociali La Voce.hr.

No posts to display