Vaccino Pfizer. Capak: «Un migliaio di dosi in meno»

Foto: Zeljko Lukunic/PIXSELL

Il direttore dell’Istituto croato per la salute pubblica, Krunoslav Capak, ha detto che sarà difficile ottenere le dosi promesse del vaccino. “Pfizer ha ridotto il numero di dosi per le prossime tre consegne. Quello che ci arriverà nelle prossime due settimane è stato ridotto di 14 scatoloni, per un totale di 975 dosi. Abbiamo ricevuto 11 scatole di vaccino in meno, il che ci delude e ci ostacola nell’ attuazione del piano di vaccinazione, ha detto. In quanto ad allentamenti delle misure nel Paese “colloqui sono ancora” in corso ed eventuali decisioni verranno comunicate per tempo.

Facebook Commenti