Tutti i cittadini provenienti dall’Italia in Croazia vanno in quarantena

Foto:Damir Spehar/PIXSELL

“Da oggi in Croazia tutte le persone provenienti dall’Italia vengono messe in quarantena. Ciò in quanto tutta l’Italia è stata proclamata zona rossa”. È quanto sottolineato da Davor Božinović, a capo del Comando di crisi della Protezione civile croata durante l’ormai consueta conferenza stampa pomeridiana a Zagabria. E se qualcuno dovesse fare il furbo e dovesse sottacere di essere stato in Italia? “Nei confronti di queste persone verrebbe sporta denuncia e verrebbero multate con pene pecuniarie che vanno da un minimo di 3 ad un massimo di 8mila kune. E inoltre finirebbero in quarantena”, ha spiegato Božinović. Krunoslav Capak, direttore dell’Istituto nazionale per la salute pubblica ha informato i giornalisti sul rientro a casa di una ventina di italiani che arrivati al confine con la Croazia non l’hanno varcato, altrimenti sarebbero stati messi in quarantena.
Intanto in serata è giunta la notizia del 15.esimo contagiato di coronavirus in Croazia. Si tratta di un giovane rientrato dall’Austria dove era andato a sciare. È stato ricoverato a Zagabria.

Facebook Commenti