Spalato. Allagati i sotterranei di Palazzo Diocleziano

L'intervento dei Vigili del fuoco per pompare acqua dai sotterranei di Palazzo Diocleziano. Foto Ivo Cagalj/PIXSELL

I sotterranei di Palazzo Diocleziano sono allagati. La causa è chiaramente la pioggia e il forte scirocco che ieri si sono abbattuti con violenza inaudita sul capoluogo dalmata. È stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco, che hanno pompato acqua dai locali allagati del Palazzo.
“L’allagamento si è verificato nella notte tra martedì e mercoled, ha dichiarato Marijan Čipčić del Museo della città di Spalato, il quale ha ricordato che le pompe erano state già ieri messe in funzione, ma non sono riuscite a far fronte all’enorme quantità d’acqua che è filtrata nei sotterranei. “Perciò, è stato necessario chiamare i Vigili del fuoco”.
Palazzo Diocleziano rimarrà oggi chiuso al pubblico, mentre Spalato è ancora interessata da forti piogge, che dovrebbero fermarsi nelle ore pomeridiane.

Facebook Commenti