Slovenia. Si ritorna a scuola con il modello C

Alunni e genitori davanti a una scuola elementare di Lubiana

Domani, dopo cinque mesi di didattica a distanza, gli studenti dalla prima alla terza classe delle scuole superiori torneranno a scuola. Si è comunque optato per il modello C che prevede il rientro dei ragazzi in alternanza, il che vuol dire che una parte della classe segue le lezioni in presenza per una settimana mentre l’altra parte lo fa a distanza. Successivamente i ragazzi si daranno il cambio. Per quanto concerne le scuole elementari, c’è una novità che riguarda gli allievi dalla sesta alla nona classe i quali dovranno indossare la mascherina durante tutta la permanenza a scuola e a fare altrettanto sono pure gli insegnanti.
Proprio per quanto riguarda quest’ultimi e la campagna vaccinale, nel corso della prossima settimana il personale scolastico, ma anche quello delle istituzioni prescolari potranno vaccinarsi contro il coronavirus. Ai servizi competenti sono giunte circa 65mila richieste di immunizzazione riguardanti questo settore. Intanto a vaccinarsi per primo è stato il personale scolastico di Kočevje.

Facebook Commenti