Sciopero scuole. Compromesso raggiunto. Martedì riprendono le lezioni

I rappresentanti dei sindacati scolastici. Foto: Patrik Macek/PIXSELL

„È stato raggiunto il compromesso tra governo e sindacati scolastici“, lo ha dichiarato il premier Andrej Plenković al termine della riunione odierna con i rappresentanti sindacali del mondo scuola. Le trattative svoltesi oggi dalle 14.30 alle 16 hanno portato ad un’intesa. Si apprende che il governo è pronto ad aumentare i coefficienti degli insegnanti in tre tornate: del 3% a partire dal primo dicembre, di un punto percentuale durante il 2020 e del 2% nel 2021. Martedì (domani) pertanto riprenderanno le lezioni. Finora gli alunni hanno perso 16 giorni di scuola.

Facebook Commenti