Quarnero e Gorski kotar: tasso di positività ancora altissimo (18,9%)

Foto Roni Brmalj

La terza ondata della pandemia non allenta la morsa sulla Regione litoraneo-montana. Nelle ultime 24 ore, infatti, sono stati effettuati 928 tamponi, di cui 175 hanno confermato la presenza del virus Sarà-Cov-2. Si tratta di un tasso di positività del 18,9%, in crescita rispetto al 14,5% del giorno prima. La buona notizia è che rispetto a una settimana fa si nota una diminuzione della curva epidemiologica. Lo scorso mercoledì, infatti, i casi erano 283 e il tasso di positività 20,7%.
Dal Centro clinico ospedaliero di Fiume fanno sapere che si sono avuti altri due decessi, mentre i reparti Covid si stanno pian piano svuotando: oggi sono 11 i pazienti in meno rispetto a ieri, ossia 137 malati Covid hanno bisogno delle cure ospedaliere, mentre in terapia intensiva si trovano 12 persone (-2 su ieri). Alla Thalassotherapia di Abbazia, invece, sono ricoverati 26 pazienti (-3 rispetto al giorno precedente).

Facebook Commenti