«Bar e ristoranti chiusi fino a marzo? Il documento non esiste»

Il premier Andrej Plenković

Andrej Plenković ha commentato oggi in conferenza stampa la rabbia dei proprietari di ristoranti e bar, i quali sarebbero venuti a conoscenza dell’esistenza di un documento secondo il quale i locali non saranno riaperti almeno fino a marzo. “È ridicolo, questo documento non esiste”.
Il premier ha poi reso noto che il prossimo fine settimana la Task force della Protezione civile nazionale, epidemiologi e team economico del governo daranno vita a consultazioni per vedere cosa fare il 1.mo febbraio, giorno in cui scadono le attuali misure antiCovid. Il premier ha voluto ricordare che la Croazia è tra i pochi Paesi europei a non aver adottato misure più rigide per contenere la diffusione del coronavirus, ossia il lockdown e il coprifuoco”.
In tema di vaccinazione, Plenković ha sottolineato: “Abbiamo grandi ambizioni nei mesi che precederanno l’estate. Noi siamo un Paese turistico ed è molto importante che la nostra popolazione sia immunizzata come pure coloro che vorranno venire da noi”. Entro aprile dovrebbero essere vaccinati gli anziani, gli appartenenti alle categorie a rischio e il personale sanitario.
Nelle ultime 24 ore in Croazia sono stati registrati 776 nuovi contagi e 27 decessi. I tamponi sono stati 5.735, per un indice di positività del 13,5%.

 

 

Facebook Commenti