Zara: scambio d’identità fra defunte

L'ingresso del cimitero Bellafusa di Zara

Ivanka Hrnjak, una donna di 86 anni morta lunedì nella sua casa di Zara, doveva essere sepolta oggi pomeriggio nel cimitero  zaratino di Bellafusa. Tuttavia, il suo funerale non si è tenuto perché la sfortunata donna, con orrore e stupore della sua famiglia, era già stata sepolta il giorno prima. Invece nel camposanto di Bellafusa a Zara, Ivanka è stata sepolta a Sale (Sali) sull’Isola lunga (Dugi otok), nella tomba di un’altra donna, perché la società funebre che ha organizzato entrambe le sepolture, ha scambiato le loro identità. Il suo unico figlio Branko, che si è preso cura di Ivanka fino all’ultimo giorno e sulle cui mani è morta, ha quasi seppellito un’altra donna al posto della madre, lo ha scoperto il giorno del funerale, giovedì, quando è stato chiamato dalle pompe funebri.

Facebook Commenti